Questa è la storia di un incontro. Una storia che parla di diversità e di opposti. Il Marmo, fiero, prezioso, incontaminato, elegante e puro. La Terra, rude, povera e disomogenea, segnata dal tempo e dalle persone, ma che attraverso questo suo mutare acquisisce quel grado di equilibrio e maturità che la contraddistingue. Da sempre due tipologie ben distinte, associate a mondi diversi e visioni diametralmente opposte. 41zero42, affascinata dai contrasti e dalle contraddizioni, ha voluto approfondire il tema degli opposti: ricco/povero, elegante/trasandato, piccolo/grande, convenzionale/inconsueto. Siamo partiti da due mondi lontani, per arrivare a costruire un’unica e comune realtà, spinti dalla forte consapevolezza che solo analizzando il diverso si può arrivare a capire e comprendere meglio se stessi e il mondo circostante. Due Materie: le Terre in quattro colorazioni differenti (Avorio, Grigio, Fumo e Oliva) e l’intramontabile eleganza del Marmo in bianco e in nero, con venature decise su una superficie purissima. Proposte, per ogni materia/colore, da un ricco programma di tagli, quali: 60x60, 30x60, 20x20, 7,5x60, esagono, lisca di pesce francese, provenzale; tutto questo per dare una vasta gamma interpretativa di ogni singolo materiale. Due entità, due elementi che possono vivere soli ma convivere altrettanto, contaminandosi e tenendosi per mano come 2 compagni che hanno trovato un equilibrio vincente. Molto più di semplici ceramiche per pavimenti e rivestimenti...